Tari Viareggio, Zucconi (Fdi): “Dal comune nessun aiuto a cittadini e imprese”

L'intervento critico del deputato di Fratelli d'Italia nei confronti dell'amministrazione comunale

Bollette stratosferiche, nessun aiuto da parte del comune a cittadini e imprese“. Così il deputato di Fratelli d’Italia Riccardo Zucconi critica le decisioni prese dall’amministrazione comunale di Viareggio in merito alla Tari.

“Al di là dei tre mesi imposti dal lockdown, in Versilia si è dovuto affrontare una stagione ridotta ai minimi termini – prosegue Zucconi -. Nonostante questo nei comuni stanno arrivando bollette di decine di migliaia di euro, soprattutto quelle relative alla Tari, che dimostrano l’assoluta mancanza di aiuto nei confronti delle imprese. Chi non è nelle possibilità di pagare la prima rata entro un mese, fra interessi e more vede quasi il raddoppio dell’importo. Un comune che vuole davvero aiutare i propri cittadini avrebbe dovuto almeno dimezzarle o comunque spalmarle maggiormente senza costi aggiuntivi e non imporre rate così alte e ravvicinate”.

tari viareggio

“Invece l’amministrazione di Viareggio ad esempio ha pensato bene di mandarle praticamente uguali a quelle del 2109 e da pagarsi in sole tre rate, da ora al 31 dicembre, quando lo scorso marzo aveva dichiarato che l’ultima rata sarebbe stata il 31 gennaio – conclude il capogruppo in commissione turismo, attività produttive e commercio -. Aggiungiamo che a breve arriveranno anche le cartelle esattoriali, a dimostrazione che la sinistra fa tanti bei discorsi, ma nella realtà uccide le imprese e fa danni ovunque governi”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.