Nessun disagio, concluso nei tempi previsti il maxi intervento notturno di Gaia

Nelle prime ore della mattina la pressione dell'acqua era tornata regolare anche ai piani più alti delle abitazioni

Nessun disagio per i cittadini, nonostante la preoccupazione di non aver acqua dai rubinetti per tutta la notte e fino a mattina. 

Si è concluso nei tempi previsti e con successo il maxi intervento notturno di Gaia sulla rete idrica posizionata tra il Comune di Viareggio e il Comune di Camaiore: stanotte tecnici e operai del gestore idrico hanno realizzato un veloce e coordinato lavoro di squadra, sostituendo un tratto lungo circa 200 metri sulla adduttrice principale che alimenta Viareggio. Nelle prime ore della mattina la pressione dell’acqua era tornata regolare anche ai piani più alti delle abitazioni.

Dopo aver precendentemente svolto i lavori principali di predisposizione, durante la notte sono stati realizzati i collegamenti tra la vecchia tubazione e il nuovo tratto in attraversamento alla strada Sarzanese Valdera. Con l’occasione sono stati eseguiti anche lavori sulle tubazioni in uscita dal serbatoio di Monte Moneta in modo tale che per la esecuzione dei prossimi lavori di ristrutturazione, già appaltati e la cui esecuzione è prevista nei prossimi mesi, non sia più necessario sospendere l’erogazione a tutta la città di Viareggio.

L’intervento così realizzato permetterà il completamento dei lavori di ricostruzione del nuovo ponte sulla strada provinciale Sarzanese Valdera nei pressi di Ponte di Sasso.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.