Statue e momumenti ornamentali a Forte: Murzi nomina una commissione di esperti

Tre i consulenti d’eccellenza: la professoressa architetto Maria Adriana Giusti, il dottor Antonio Lo Pinto e la professoressa Giovanna Uzzani

Una commissioine di esperti prestigioni. L’ha nominata il sindaco di Forte dei Marmi Bruno Murzi per le statue e i monumenti ornamentali della cittadina della costa della Versilia.

Il primo cittadino lancia anche l’invito agli artisti per la donazione di una statua da collocare alla nuova rotonda di via Giglioli.

Un trend sempre più in crescita, quello che vede artisti legati affettivamente al territorio che desiderano lasciare testimonianze della propria attività donando opere al comune di Forte dei Marmi. L’ambizione è quella di vederne esaltati i pregi tramite la collocazione in opportune aree del territorio comunale.

E così il sindaco, con la precisa volontà di effettuare le migliori scelte possibili per la propria cittadina, seguendo criteri e parametri artistici di qualità consoni alla realtà fortemarmina, ha nominato una commissione composta da tre consulenti d’eccellenza: la professoressa architetto Maria Adriana Giusti, il dottor Antonio Lo Pinto e la professoressa Giovanna Uzzani. Si tratta di esperti dal curriculum di altissimo rilievo nell’ambito storico/artistico nonché urbanistico che affiancheranno e supporteranno il primo cittadino, a titolo gratuito, nella scelta – meramente estetica, culturale e simbolica – per la migliore collocazione nell’ambito comunale di statue e/o monumenti ornamentali che vengano offerti in donazione o, eventualmente, che facciano già parte del patrimonio artistico dell’ente.

“Tengo a rivolgere un sincero ringraziamento – afferma il Sindaco – ai tre professionisti designati per aver accettato l’incarico loro proposto a titolo gratuito: il loro apporto sarà sicuramente oggetto di prestigio per il nostro Paese e contribuirà all’obiettivo di ulteriore miglioramento del suo assetto estetico. Sono certo che la loro collaborazione – che non andrà ad incidere né a sovrapporsi alle competenze ed alle prerogative degli Uffici Tecnici Comunali – potrà contribuire a compiere delle scelte ottimali che incrementi il valore d’insieme della nostra cittadina, sia dal punto di vista artistico che culturale e simbolico.”

La nomina dei consulenti è stata effettuata, in via diretta, sulla base di curricula, in ragione della gratuità dell’incarico e dell’alta fiduciarietà dello stesso ed avrà durata fino al termine dell’attuale mandato dell’Amministrazione.

Il sindaco, stante l’esistenza di alcune proposte già pervenute in merito, coglie l’occasione per invitare chi volesse ulteriormente farsi avanti per donare una statua da collocare ad ornamento della nuova rotonda della Via Vico all’intersezione con la via Giglioli, in corso di realizzazione, di farlo entro quindici giorni da oggi, corredando il progetto con rendering visivo e caratteristiche tecniche del basamento di sostengo dell’opera.

La commissione di nuova nomina potrà così iniziare la propria attività di consulenza contribuendo ad orientarne la scelta.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.