Covid 19, a Forte dei Marmi una task force per casi sospetti e i positivi

Il sindaco Bruno Murzi mette in campo il suo staff

Covid 19, a Forte dei Marmi una task force per seguire e supportare i casi sospetti e i positivi in tutto il percorso.

Il sindaco Bruno Murzi mette in campo il suo staff

“Ricevo quotidianamente messaggi, email, telefonate non solo dai miei concittadini, ma anche da persone fuori dal mio comune che non riescono ad avere delle risposte sui risultati del tampone oppure non sanno come fare per prendere un appuntamento per fare il test perché le linee della Asl sono sempre occupate. Insomma il sistema è evidentemente saltato e dobbiamo fare qualcosa – spiega il primo cittadino di Forte dei Marmi.

In realtà già da molti giorni Murzi ha attivato una email dedicata (covid19@comunefdm.it), oltre alla sua personale (sindaco@comunefdm.it) a cui rivolgere qualsiasi tipo di domanda, soprattutto rispetto ai Dpcm usciti, e una persona del suo staff ha iniziato a contattare i cittadini positivi per supportarli nelle necessità.

“Un gesto questo – prosegue il sindaco – che in realtà spesso ha aperto una voragine di inefficienza in quanto il cittadino da noi contattato è smarrito perché non ha ricevuto informazioni da chi dovrebbe dargliele e non sa come comportarsi. Per questo, dopo che abbiamo offerto il nostro sostegno alla Asl più e più volte per impedire che si arrivasse a quella che ora è una vera e propria emergenza organizzativa, ho deciso di fare qualcosa personalmente e mappare direttamente la situazione territoriale”.

“A questo proposito – conclude Murzi – rivolgo l’invito a coloro che hanno avuto la necessità di effettuare il tampone, di scriverci una email indicandoci le proprie generalità, il giorno e il luogo dove lo hanno effettuato oltre al consenso ad utilizzare i suddetti dati. Raccoglieremo via via i nominativi e quotidianamente invieremo alla Asl la lista delle persone con i tempi di attesa, sperando di avere da loro le necessarie risposte”

Oltre alle mail, è stato istituito anche un numero dedicato, 0584 280235 a cui rivolgersi da lunedì al sabato in orario 9,00/13.00.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.