Viabilità, avanti gli interventi per la messa in sicurezza della via per Camaiore

Vanno avanti le potature mentre gli alberi pericolanti saranno sostituiti da nuove alberature

Sono ricominciati in questi giorni da parte della Provincia di Lucca i lavori di messa in sicurezza della circolazione stradale sulla strada provinciale Francigena, via per Camaiore. Dopo gli interventi dei primi mesi del 2020 coordinati dal servizio viabilità dell’ente di Palazzo Ducale, sono quindi ripresi gli interventi di potatura, taglio e abbattimento di alcune alberature lungo la via per Camaiore, in particolare in alcuni tratti di strada che attraversano proprio il comune omonimo.

“L’intervento dell’amministrazione provinciale – spiega Maurizio Verona, vicepresidente della Provincia con delega alla viabilità versiliese – fa parte del programma quadriennale di manutenzione delle alberature, ed è motivato per garantire la sicurezza e la salvaguardia dell’incolumità pubblica su una delle arterie provinciali di competenza, e soprattutto a seguito delle analisi di stabilità effettuate sulle piante da parte di agronomi specialisti. Analisi che hanno evidenziato il grave deperimento di alcuni alberi e le precarie condizioni di stabilità di altre piante”.

Per questo tutti gli esemplari indicati come pericolanti verranno sostituiti da nuove alberature nei mesi prossimi, nel pieno rispetto del regolamento del verde del Comune di Camaiore e dei vincoli preposti. La Provincia, infatti, sempre avvalendosi degli stessi agronomi, ha presentato al Comune di Camaiore un progetto di mantenimento dei filari che prevede la ripiantumazione in sito laddove possibile; e in alternativa un’operazione di rinverdimento che produca un ricambio generazionale del patrimonio arboreo in aree individuate del comune stesso. I lavori della ditta incaricata dalla Provincia riguarderanno, in particolare, la frazione di Nocchi, la cosiddetta Variante di Camaiore e alcune zone del tratto della sp 1 del Monte Magno.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.