Accoltellamento a Torre del Lago, in 12 finiscono nei guai

La vittima a luglio scorso fu ferita ad una gamba e rapinata

Accoltellato a una gamba, e rapinato del portafogli,  un 45enne originario della Tunisia, finì in ospedale.

Un fatto di sangue, questo, avvenuto sul viale Europa a Torre del Lago il 24 luglio scorso, vicino ad un locale, e sul quale gli uomini del della squadra anticrimine del commissariato di polizia di Viareggio hanno svolto una lunga e meticolosa indagine.

Per 12 giovani, tutti di nazionalità araba, alcuni residenti in Italia, è scattata la denuncia a piede libero.

I reati contestati sono rapina, porto d’armi bianche e lesioni personali aggravate in concorso.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.