Rifiuti ingombranti, Zucconi (Fratelli d’Italia): “Impossibile prendere appuntamento con Sea”

Il parlamentare viareggino: "Riceviamo numerose segnalazioni, al numero verde non risponde nessuno"

Prendere appuntamento con Sea? “Una missione impossibile”

Lo denuncia l’onorevole viareggino di Fratelli d’Italia Riccardo Zucconi

“Da mesi ormai riceviamo continue segnalazioni di quanto sia praticamente impossibile prendere un appuntamento con Sea Ambiente per il ritiro di rifiuti ingombranti – afferma parlamentare –. Un servizio tanto decantato dal sindaco, che nella pratica si traduce in un flop clamoroso, oltretutto profumatamente pagato dai cittadini”.

“Proprio ieri  – spiega – abbiamo ricevuto l’ennesima telefonata di un nostro concittadino, su tutte le furie perché da settimane ha necessità di smaltire alcun rifiuti ingombranti e ancora non è riuscito non solo a smaltirli, ma nemmeno a prendere un appuntamento. La cosa incredibile è l’assurdo iter che le persone sono costrette a percorrere senza poi ottenere alcun risultato: chiamando il numero verde nessuno, nell’intero arco della giornata sette giorni su sette, si degna di rispondere. Se proviamo a mandare un messaggio whatsapp, si riceve una risposta automatica che invita a chiamare il numero verde”.

“La persona che ci ha contattato – conclude Zucconi – non trovando alternative, ha deciso di recarsi personalmente negli uffici Sea, oltretutto in un momento delicato con tutte le restrizioni e i divieti imposti dai protocolli Covid-19. Ebbene, sapete cosa si è sentito dire dalla persona incaricata? Che lui non poteva in nessun modo fissargli un appuntamento e che avrebbe dovuto mandare una mail! Chiedo all’amministrazione comunale quali stratagemmi si debbano usare per riuscire nell’intento altrimenti i rifiuti ingombrati finiscono per diventare addobbi della città”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.