Armadietti nuovi alla scuola Ugo Guidi di Forte dei Marmi

Verranno installati nei corridoi, ogni classe sarà identificata da un colore ed ogni studente potrà utilizzare uno spazio personale, protetto da lucchetto a combinazione

Armadietti nuovi alla scuola Ugo Guidi di Forte dei Marmi. Ne arrivano 45 e ogni studente avrà un proprio spazio, in cui depositare libri e oggetti personali

Sono arrivati a Forte dei Marmi i 45 nuovi armadietti, per un totale di 405 posti, che verranno installati nei corridoi delle scuole secondarie di primo grado Ugo Guidi: ogni classe sarà identificata da un colore ed ogni studente potrà utilizzare uno spazio personale, protetto da lucchetto a combinazione, dove inserire i propri oggetti, nel pieno rispetto delle norme igienico-sanitarie e della privacy.

“Come annunciato nel mese di settembre – ha affermato con soddisfazione Alberto Mattugini, consigliere delegato alla pubblica sstruzione di Forte dei Marmi – l’amministrazione comunale, in sinergia con l’istituto vomprensivo e grazie all’investimento di contributi ministeriali integrati da fondi comunali, ha avviato la realizzazione di interventi di messa in sicurezza, rinnovamento e miglioramento di spazi ed arredi in tutte le scuole del comune. Con l’arrivo dei nuovi armadietti realizziamo un piccolo step di quello che è un progetto molto ampio ed articolato e posso anche annunciare che domani arriveranno anche 20mila nuove mascherine; per tutto questo desidero ringraziare l’ufficio tecnico e l’ufficio scuola per l’impegno serio e costante e per aver gestito egregiamente il complesso sistema degli adempimenti necessari. Mi auguro sinceramente che ogni buon risultato raggiunto rappresenti nel contempo un buon auspicio per un ritorno alla normalità ed un sereno rientro a scuola per tutti i nostri ragazzi”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.