Bimbi assenti dai nidi per Covid, a Forte dei Marmi sconti sulle rette

Approvata in consiglio comunale una norma transitoria

Sconti sulle rette degli asili nido di Forte dei Marmi in caso di assenze prolungate e ripetute dal servizio a causa del covid.

“In sede di consiglio comunale, tenutosi ieri (30 novembre) – ha spiegato il delegato alla pubblica istruzione di Forte dei Marmi, Alberto Mattugini – è stata approvata una norma transitoria al regolamento comunale degli asili nido per cui, vista la situazione di emergenza Covid, l’amministrazione vuol dare un aiuto concreto ed un segnale di presenza a tutte le famiglie che fruiscono del servizio di asilo nido a Forte dei Marmi”.

“In questo periodo – aggiunge Mattugini – le assenze dall’asilo possono essere prolungate e ripetute, perché dovute non solo a malattie ma alle quarantene preventive che scattano ogni qual volta si rilevi in un gruppo un soggetto positivo o che un bambino sia stato in contatto con un positivo. Queste situazioni costringono i bambini a casa e, di conseguenza, le famiglie a non poter usufruire, o ad usufruire a singhiozzo, del servizio di asili nido”

Le famiglie dei bambini iscritti agli asili nido potranno contare sulla riduzione per un massimo di due volte (non nello stesso mese) nell’arco dell’anno educativo: lo sconto sarà in percentuale, dunque proporzionale alla retta pagata, nello specifico pari ad 1/3 della retta mensile nel caso di assenze che superino i 9 giorni e pari ai 2/3 della retta mensile nel caso di assenze che superino i 18 giorni.

Questa misura si va a sommare alla sospensione totale della retta per i residenti per i mesi di ottobre, novembre e parzialmente per il mese di dicembre.

“Tra l’altro – conclude Mattugini – questo benefit verrà replicato anche nel 20221, grazie ad un ulteriore contributo pervenuto dalla Regione Toscana”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.