Alberi tagliati in piazza d’Azeglio a Viareggio, il sindaco: “La sicurezza dei cittadini prima di tutto”

Giorgio Del Ghingaro risponde alle polemiche: "Erano malati, non ci divertiamo a farlo"

Alberi tagliati in piazza d’Azeglio a Viareggio.

In un video postato su Facebook il sindaco Giorgio Del Ghingaro  spiega le ragioni, dopo le polemiche piovute sui social: “La sicurezza prima di tutto”.

“Quelli tagliati – spiega il primo cittadino – erano malati e pericolosi, ma ome sempre si rincorrono menzogne e illazioni”.

“Con nostro sommo dolore, tagliare un albero non è mai una cosa bella, ma lo abbiamo dovuto fare, per la sicurezza dei cittadini – ribadisce Del Ghingaro – . Ne dovremo tagliare altri, solo per l’unico motivo di tutela dei cittadini. Non ci divertiamo a farlo”-

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.