Quantcast

Il sindaco di Forte dei Marmi ricorda Paolo Rossi

Bruno Murzi: "Amavi la nostra cittadina e l'avevi sempre frequentata. Ci mancherai"

Il sindaco di Forte dei Marmi Bruno Murzi ricorda Paolo Rossi, deceduto questa notte

“L’Italia, il Mondo e Forte dei Marmi ti hanno conosciuto come campione per le tue incredibili gesta calcistiche, soprattutto negli indimenticabili mondiali dell’82. Poi nell’estate del 2018, quando abbiamo ospitato la tua mostra al Fortino  Pablito great italian emotions “è arrivata la straordinaria fortuna di conoscere l’uomo, l’uomo che ci ha aperto la porta della sua vita e ci ha fatto entrare con la grande voglia di condividere la propria felicità, avendo modo così modo di scoprire che dietro il campione sportivo, c’era anche un campione di vita che portava dentro di sé valori autentici e genuini, un entusiasta che amava la gente e regalava sorrisi e abbracci sinceri –  commenta il primo cittadino – Amavi la nostra cittadina e l’avevi sempre frequentata. Ma mai come in quell’estate del 2018 abbiamo potuto ricambiare il tuo affetto. Non possiamo che stringerci forte a tua moglie Federica e alla la tua adorata famiglia. Ci mancherai Paolo. Forte dei Marmi tutta non ti dimenticherà”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.