Quantcast

Premio Stellina, l’evento on line su Facebook e YouTube

Dopo 932 opere provenienti da molte nazioni verrà decretato il vincitore assoluto di questa edizione dai numeri record

Tutto pronto per la serata di gala de La Notte di Stellina con le premiazioni della settima edizione del premio internazionale la partecipazione di grandi ospiti.

Quest’anno l’evento si svolgerà online domenica (20 dicembre) alle 21,15, sui canali Facebook e YouTube della manifestazione, viste le difficoltà del periodo storico che stiamo vivendo.

Dopo 932 opere provenienti da molte nazioni, molti sogni brilleranno e verrà decretato il vincitore assoluto di questa edizione dai numeri record.

Nel corso della serata interverranno il maestro Gianni Mazza, il trombettista Andrea Tofanelli e Vale&Simon Acoustic Duo con Valeria Rita Niccoli (voce) e Simon Luca Ciffa (chitarra).

L’evento sarà presentato da Alessandro Verrastro in arte Vettorialex con alcuni artisti della compagnia teatrale I Giocolieri delle Stelle: Yattaa, Antonella Rea e Elena Pampaloni, che presenteranno in anteprima nazionale il nuovo fan film Pollon, Athena e i miti dell’Olimpo.

Giuria del premio: Isabella Benedetti (coordinatrice di giuria e docente), Andrea Mazzoni (appassionato di letteratura in rappresentanza di pezzini editore), Lucia Siragusa (appassionato di letteratura), Nunzio Buono (poeta, scrittore e recensionista), Raffaello Corti (poeta e scrittore), Alessandro Salvati (medico, poeta, scrittore, artista e presidente Ucai Viareggio), Stefano Caranti (videopoeta, poeta e segretario nazionale “poeti del mondo”), Davide Inverardi (coordinatore del premio stellina web, appassionato di cinema e musica), Raffaello Regoli (cantante, attore e regista), Giacomo Mozzi (fotografo e giornalista), Lorenzo Ratti (fotografo), Aldo Umicini (fotografo), Flavia Canè (artista), Carlo Giordano (appassionato di fumetti), Caterina Siragusa (docente)

Il premio è ideato e coordinato da Alessandro Verrastro, in arte Vettorialex, ed è organizzato dall’associazione Brillasogni APS (associazione di promozione sociale), avvalendosi di alcune collaborazioni tra cui la casa editrice “Pezzini Editore” di Viareggio (LU) e l’associazione culturale Cinema e Società, organizzatrice del festival internazionale “Inventa un Film” di Lenola (LT); e con il patrocinio del comune di Viareggio e della provincia di Lucca.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.