Tamponi ai bimbi al drive dell’ospedale Versilia, infermieri di Asl, marina militare e aeronautica accolgono i piccoli foto

"Apri la bocca come un leone e faremo presto il tuo tampone", il messaggio. Allestiti albero di natale e presepe

Tamponi al drive di Villa Pergher all’ospedale per i bambini. Gli infermieri dell’Asl e della marina militare aiutano i più piccoli a superare questo momento particolare

“Apri la bocca come un leone e faremo presto il tuo tampone”. È questo il messaggio che accoglie i bambini, ma non solo, sotto al tendone del drive through di Villa Pergher, all’ospedale Versilia.

Qui, ad effettuare i tamponi sono impegnati gli infermieri e operatori socio sanitari del dipartimento della prevenzione dell’Asl e, dallo scorso 6 novembre, anche medici e infermieri della marina militare e dell’aeronautica.

Da questa collaborazione è nata proprio l‘idea di tranquillizzare i più piccoli, che possono essere i più impressionabili all’idea di farsi infilare un bastoncino nel naso da una persona con tuta, mascherina, scafandro e guanti, con una serie di attenzioni e tecniche per far sì che i bambini vivano questo momento con la massima serenità possibile.

“Durante il test, per esempio, – spiegano gli operatori- diciamo ai bambini che la sensazione che potrebbero provare è simile a quella che si ha quando dell’acqua entra nel naso, oppure quando si fa il bagno, oppure quando si bevono delle bevande molto frizzanti. Ai bimbi diciamo anche che il test sarà molto breve, solo circa 5 secondi, e contare insieme ai genitori fino a 5 facilita molto l’esecuzione. Oppure, per convincerli ad aprire la bozza, gli proponiamo una sfida e diciamo loro: secondo te questo bastoncino sa di menta? L’effetto è assicurato”. “Ma niente – raccontano gli operatori- funziona meglio di spiegare che tutto è stato detto a Babbo Natale, che quindi terrà conto di quanto bravo è stato il bambino durante il tampone”.

E proprio per ricreare un’atmosfera il più natalizia possibile, al drive through di Villa Pergher è stato allestito anche un piccolo albero di natale e una piccola capannuccia con le foglie delle palme che crescono proprio nei pressi della postazione.  Il tutto mentre l’attività del drive through continua: qui ogni giorno si effettuano circa 210 tamponi e sarà così anche sotto le feste. “Sì è vero – aggiungono gli operatori – non ci fermeremo neanche sotto le feste e saremo in servizio anche il giorno di Natale, per Santa Stefano e a Capodanno”

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.