Una carrozzina elettrica da wheelchair hockey grazie ai fondi raccolti con un concorso fotografico

Le quote di iscrizione dell'appuntamento rinviato per il Covid all'associazione sportiva Wheelchair Hockey

Una carrozzina elettrica da wheelchair hockey grazie ai fondi raccolti e alla generosità degli oltre 130 iscritti al concorso fotografico, che come in ogni edizione, accompagna il Camaiore Climbing & Trekking Festival, annullato lo scorso ottobre a causa dell’emergenza sanitaria.

Il consorzio di promozione turistica della Versilia, che organizzava la manifestazione Leaf Creations, che avrebbe dovuto curare l’allestimento della mostra fotografica L’uomo e la montagna e il relativo concorso, in accordo con i fotografi che avevano già inviato i loro scatti da tutta Italia, ha deciso di devolvere comunque le quote di iscrizione all’associazione sportiva Wheelchair Hockey Versilia-Sea Wolf, prima squadra versiliese di hockey in carrozzina elettrica.

“Voglio ringraziare il presidente del consorzio Carlo Alberto Carrai, il consigliere Luca Della Latta, Michela Benedetti e Paolo Pucci di Leaf Creations per aver pensato a noi – sono le parole di Francesca Benedetti, presidente-giocatrice dell’associazione sportiva – sostenendoci in questo momento di grande difficoltà. E’ un aiuto importantissimo: ci permetterà di avere a disposizione una nuova carrozzina elettrica adatta alla disciplina del Wheelchair Hockey e avvicinare, quindi, sempre più persone alla nostra associazione e a questo sport”.

L’hockey in carrozzina elettrica, infatti, è una disciplina di squadra aperta a persone con diversi gradi di disabilità, anche gravi: “E’ un’attività che fa dell’integrazione e della socialità i suoi elementi cardine – prosegue Francesca – chi ha sufficiente forza nelle braccia può colpire la pallina utilizzando una mazza e chi, invece, non riesce, usa un ausilio specifico chiamato T-stick. Ma la cosa importante e bellissima è che tutti possono giocare”.

Senza dimenticare l’aspetto puramente sportivo: “Vorremmo partecipare al prossimo campionato nazionale – conclude la presidente-giocatrice – e l’entrata di nuovi atleti all’interno della squadra, per noi, è fondamentale: invitiamo tutti a contattarci, all’indirizzo di posta elettronica whvseawolf@gmail.com o al numero 339.6519497”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.