Dondolini (Fratelli d’Italia): “Solo promesse elettorali, niente stadio dei Pini per la Coppa Carnevale”

Il consigliere dell'opposizione: "Tanto clamore dopo la demolizione della tribuna, ma per i lavori occorrerà molto tempo"

“Niente Coppa Carnevale allo stadio dei Pini di Viareggio, nonostante le promesse del sindaco”. Lo afferma Marco Dondolini, consigliere comunale in forza a Fratelli d’Italia

“Tanto clamore dopo la demolizione della tribuna dello Stadio dei Pini ma – spiega il politico dell’opposizione –  come avevamo previsto,  l’impianto non potrà ospitare la Viareggio cup 2021. Un’altra occasione persa dopo le promesse dell’amministrazione comunale. Invece, come temevo, dopo la demolizione della tribuna scoperta effettuata in fretta e furia per la campagna elettorale, tale struttura non è ancora stata ricostruita. Inoltre tutto il lavoro necessario per dare corso agli interventi previsti dalla relazione dell’ingegner Mauro Sassu, tecnico incaricato dal Comune di Viareggio per la verifica di stabilità dell’impianto sportivo, per i quali l’amministrazione comunale ha stanziato 1 milione e 700mila euro nel piano triennale delle opere pubbliche per la città, avrà bisogno di molto tempo per essere sviluppato”.

“Nel frattempo – conclude – il presidente del Ccc Viareggio dovrà organizzare lo storico torneo Coppa Carnevale lontano dalla nostra città. Un’altra promessa elettorale disattesa dalla giunta nel suo secondo mandato, un’altra delusione per i nostri tifosi e  cittadini, che dopo aver perso lo stadio e la squadra da tre anni, ora dovranno andare a La Spezia, o chissà dove, per seguire le partite della nostra gloriosa Coppa Carnevale. E, soprattutto una grossa chance di visibilità mediatica e di indotto turistico per le nostre strutture attualmente in forte difficoltà, che il sindaco vanifica in modo assurdo”

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.