Forte dei Marmi approva il bilancio di previsione

Soddisfazione da parte del sindaco Bruno Murzi

Forte dei Marmi approva il bilancio di previsione.

“Sono particolarmente soddisfatto – commenta il sindaco Bruno Murzi – che, dopo anni, siamo riusciti ad approvare il bilancio previsionale con un consistente anticipo che ci permette così di poter impegnare subito risorse comunali sui nostri obiettivi e poter attuare il piano assunzionale, recentemente approvato. Ringrazio per questo tutti gli uffici comunali che hanno partecipato alla stesura ed in particolare l’ufficio ragioneria e la dottoressa Claudia Bigli che ha predisposto il documento prima dell’ingresso della nuova dirigente, la dottoressa Antonella Bugliani”.

Si tratta di un bilancio predisposto in una situazione emergenziale dettata dall’epidemia Covid 19 che ha ovviamente influito sulle previsioni relative alle entrate correnti (37milioni 448mila 623), stimate prudentemente in base a prevedibili riduzioni di incassi che già si sono verificati nel 2020 per effetto dei periodi di lockdown (si pensi alle sanzioni amministrative e incassi dei parcheggi).

“La situazione che stiamo vivendo – aggiunge l’assessore al bilancio Andrea Mazzoni – ha comportato la necessità di ridurre alcune previsioni di spesa, specie nel settore cultura, anche se confidiamo che con il miglioramento della situazione epidemiologica si possano liberare risorse ulteriori. Non è semplice elaborare un bilancio di previsione in periodi come questi ed è per questo che abbiamo operato con molta prudenza anche e soprattutto nella stima delle entrate, date le incertezze esistenti” Il bilancio include investimenti per la rilevante somma di 6milioni 551mila solo nell’anno 2021 e va a finanziare, tra gli altri, alcuni importanti interventi: “I più rilevanti  aggiunge riguardano le opere di ristrutturazione dei piani superiori di Palazzo Quartieri, gli adeguamenti sismici della scuola Don Milani, l’impianto di illuminazione dello stadio, la riqualificazione dei marciapiedi e aiuole a Vittoria Apuana e la realizzazione delle isole ecologiche”.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.