Fdi Viareggio, mozione in Consiglio di sostegno alle famiglie delle vittime della strage

Dondolini e Tofanelli: "Comune metta in atto ogni forma di sollecitazione per superare la prescrizione in caso di disastro colposo"

È stata presentata dai consiglieri comunali di Fratelli d’Italia Carlalberto Tofanelli e Marco Dondolini una mozione sulla sentenza della Cassazione relativa alla strage ferroviaria di Viareggio “affinchè si superi la prescrizione in caso di disastro colposo”.

“Esprimiamo vicinanza e solidarietà nei confronti dei familiari delle vittime della strage ferroviaria avvenuta a Viareggio il 29 giugno 2009 – afferma il deputato di Fratelli d’Italia Riccardo Zucconi – una vicinanza che l’intera comunità di Viareggio ha manifestato in modo forte fin dall’inizio, alla quale oggi si aggiunge un’ulteriore ferita a seguito della decisione della Cassazione”.

“Chiediamo al sindaco e al presidente del consiglio comunale di mettere in atto ogni forma di sollecitazione, attivandosi nei confronti della Regione Toscana e del governo, affinchè si superi la prescrizione per reati di tale gravità”, affermano Tofanelli e Dondolini.

“Chiediamo inoltre alle istituzioni locali – concludono – che non venga mai abbassata la guardia per garantire  giustizia per le vittime di una delle stragi più dolorose per il nostro paese”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.