Quantcast

Cede l’argine del fiume Versilia a Vallecchia

Il comune di Pietrasanta chiede l'intervento del consorzio di bonifica e del genio civile

Cede l’argine del fiume Versilia a Vallecchia, il comune di Pietrasanta chiede l’ intervento del consorzio di bonifica

La sponda lato Viareggio del fiume che corre all’altezza dell’ingresso con la frazione di Vallecchia sta creando apprensione tra gli abitanti. I grandi sassi che compongono insieme alla terra l’argine si sono staccati dalla parete creando una frattura. Da qui la pronta iniziativa dell’amministrazione comunale di Alberto Stefano Giovannetti che ha subito contatto il consorzio di Bonifica.

“Non appena i residenti ci hanno segnalato il cedimento ci siamo subito attivati nei confronti del consorzio di bonifica e del genio civile competente in materia. – spiega Adamo Bernardi, capo di gabinetto del sindaco – I massi che servono per stabilizzare l’argine e far defluire l’acqua che nei giorni di pioggia cresce moltissimo mostrano alcuni evidenti cedimenti che destano preoccupazioni. Il consorzio, in accordo con il genio civile, ci ha assicurato che quanto prima interverranno per mettere in sicurezza l’argine”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.