Festival di Burlamacco, nuova scadenza per presentare i brani

Tanti gli eventi in programma sui canali social

Festival di Burlamacco, il movimento dei Carnevalari ha rinnovato la data di scadenza del bando del concorso musicale carnevalesco giunto alla sua XV edizione.

I brani presentati, già arrangiati ed incisi nella loro forma definitiva, dovranno pervenire alla casella di posta elettronica indicata nel bando, scaricabile dal sito www.carnevalari.it, entro e non oltre la nuova data di mercoledì 30 giugno 2021.

La finale del Festival è prevista per il mese di settembre presso una sede con modalità ancora da definire, compatibilmente con le norme vigenti.

Il bando di concorso del Festival 2021 porta con sé alcune novità: sono ammessi cori registrati nella base, purchè non si sostituiscano alla linea melodica principale eseguita dagli interpreti. E’ possibile la sostituzione dell’interprete anche se il cd è già stato inviato in produzione, a fronte di rilevanti e documentabili motivazioni. Tutte le informazioni relative allo svolgimento della/e serata/e saranno tempestivamente comunicate sul sito nei prossimi mesi e attraverso i nostri canali social.

Le canzoni del Festival su 50 News Versilia

Grazie alla collaborazione con 50 News Versilia, nei prossimi giorni sul canale 673 del digitale terrestre verrà trasmessa una selezione di video delle canzoni più belle del Festival di Burlamacco, un modo per riascoltare i successi delle passate edizioni in attesa di settembre e dell’edizione 2021 della kermesse musicale carnevalara.

Continua il concorso Strade in festa

Già in molti appassionati hanno risposto all’appello dei Carnevalari di addobbare strade e balconi della città per dimostrare che, nonostante il periodo incerto, la voglia di Carnevale alberga nei cuori dei viareggini. Ne sono testimoni i tanti scatti pubblicati sui social e raccolti in un apposito album d’immagini sulla pagina Facebook ufficiale La Bandiera Burlamacca. L’iniziativa Strade in festa entra nel vivo e si trasforma in vero e proprio concorso diventando un ulteriore incentivo per trasformare la città nella vera Capitale del Carnevale. Partecipare è semplice! Basta fotografare il proprio addobbo e pubblicarlo sui social con l’hashtag #stradeinfesta, scaricare il modulo d’iscrizione dal sito www.carnevalari.it ed inviare una mail all’indirizzo saralazzarini98@gmail.com con tutti i campi debitamente compilatiIl concorso è rivolto sia agli addobbi dei balconi e delle abitazioni in generale, sia a quelli presenti nelle vetrine delle attività commerciali. Un premio simbolico verrà assegnato da una commissione nominata dal Movimento dei Carnevalari che giudicherà tutte le opere che si iscriveranno.

Carnevale digitale con i Carnevalari

Sul fronte delle iniziative per il Carnevale virtuale, il Movimento dei Carnevalari è attivo sui social grazie al sito e alle proprie pagine Facebook La Bandiera Burlamacca e Festival di Burlamacco e sul suo profilo Instagram. Due sono gli appuntamenti principali sui social durante la settimana: tutti i mercoledì in anteprima dalle  20 sul canale Youtube Ck Channel una nuova puntata di Carnevalopoli, il talk show carnevalesco ideato e condotto da Luca Bonuccelli, volto storico del Festival di Burlamacco, che in ogni episodio racconterà le storie di vita, gli aneddoti e il profondo legame dei suoi ospiti con il regno di Burlamacco. Il fine settimana invece spazio alla musica con i Veglioni digitali dei Carnevalari, grazie alle dirette live del Dj Andrea Paci, storico animatore e volto noto del movimento, che dalle ore 22:00 in poi, sulla pagina Facebook La Bandiera Burlamacca trasmetterà le più belle canzoni del Carnevale di Viareggio, coinvolgendo seppur virtualmente tutti gli appassionati in balli e canti dal salotto della propria casa. I prossimi appuntamenti con i Veglioni digitali sono fissati per giovedì 11, sabato 13, martedì 16 e sabato 20 febbraio.

L’invito è quello di mascherarsi, alzare il volume del proprio dispositivo e… Il resto vien da sé!

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.