Quantcast

Protesi, cambia la modalità di richiesta all’ufficio del Versilia

Le richieste per Pec o posta elettronica semplice

Cambiano le modalità di richiesta degli ausili all’ufficio protesi del Versilia.

Da venerdì prossimo (1 marzo) cambiano le modalità per richiedere gli ausili protesi per gli utenti della Versilia. In considerazione del perdurare della pandemia e per limitare all’indispensabile l’accesso all’area ospedaliera, dal 1 marzo sarà possibile trasmettere le richieste di ausili all’indirizzo di posta elettronica certificata (Pec) direzione.uslnordovest@postacert.toscana.it anche da un indirizzo di posta elettronica semplice, non Pec.

La domanda dovrà contenere il modulo di domanda compilato (scaricabile dal sito dell’Asl Toscana nord ovest), la copia di un documento di identità del richiedente o suo familiare o avente titolo, la prescrizione medica.

Solo in casi particolari sarà consentito depositare le richieste all’ospedale Versilia, nella cassetta in prossimità dell’ufficio protesi attualmente chiuso al pubblico.

Per maggiori informazioni si può scrivere all’indirizzo e-mail protesi.viareggio@uslnordovest.toscana.it o chiamare il numero di telefono 0584 6055306, dal lunedì al venerdì in orario 8-12

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.