Quantcast

Pietrasanta cardioprotetta: un nuovo defibrillatore salva vita in memoria di Elisa Pezzini

Sarà inaugurato lunedi

Pietrasanta cardioprotetta: inaugurazione lunedi (8 marzo) alle 10  della postazione donata dall’associazione Il Sorriso di Elisa

Il defibrillatore salva vita sarà posizionato in Piazza Statuto con i genitori di Elisa Pezzini.

E’ in programma lunedì 8 marzo, a fianco del punto informazioni turistiche, il taglio del nastro del nuovo defibrillatore telecontrollato del progetto Pietrasanta Cardioprotetta che andrà a garantire la copertura di un’altra porzione importante della città.

Il defibrillatore di Piazza Statuto è stato acquistato grazie alla donazione dell’associazione onlus Il Sorriso di Elisa nata in memoria della venticinquenne scomparsa l’8 giugno 2015 in seguito ad un incidente.

Avviato nel 2016, il progetto promosso dall’assessorato all’associazionismo e coordinato dal consigliere, Giacomo Vannucci, ha consentito già in due occasioni di salvare la vita ad altrettanti cittadini. 13 dei 25 defibrillatori di Pietrasanta Cardioprotetta attivati si trovano in spazi aperti come piazze e luoghi pubblici. 4 sono quelli installati solo nell’ultimo biennio. E più precisamente a Capriglia presso il circolo Soms, Fiumetto, Ponterosso e Focette. L’ultimo ad essere stato attivato si trova in via Cavour grazie, in questo caso, al contributo del Gruppo Fratres Marina di Pietrasanta. 12 sono ubicati all’interno di centri civici e palestre.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.