Quantcast

Montemagni e Fantozzi: “Superlavoro al Versilia e carenza d’organico”

I due politici regionali: "Servono assunzioni"

Superlavoro per il personale dell’ospedale Versilia. Elisa Montemagni, capogruppo in Regione per la Lega, denuncia: “La carenza d’organico è amplificata dall’emergenza Covid”

“Come rilevato anche recentemente dai sindacati -afferma Montemagni – l’ospedale Versilia è alle prese, da tempo, con una palese carenza di personale che la pandemia ha, inevitabilmente, evidenziato”.

“I dipendenti sono, dunque, sottoposti ad uno stress continuo – prosegue la consigliera- ed anche le ferie sono state, giocoforza, ridotte. Una situazione di disagio per il personale che, purtroppo tende a peggiorare, stante i nuovi casi di positività registrati in questi giorni nella zona”.

“A più riprese -sottolinea la rappresentante della Lega -avevamo anche noi rilevato generali carenze di organico nel nosocomio ed immaginiamo che i carichi di lavoro stiano diventando, sempre più, insostenibili per tutti gli operatori sanitari”.

“Regione ed Asl competente -conclude Elisa Montemagni – non possono, dunque, più far finta di niente; occorre, pertanto, una tempestiva programmazione, tesa ad assumere nuove figure professionali da inserire con continuità al Versilia”. Servono urgenti assunzioni all’ospedale Versilia, dove la carenza d’organico si sta protraendo da troppo tempo.

Una carenza di medici e infermieri che l’emergenza Covid ha, inevitabilmente, messo ancora più in evidenza -dichiara il vice-capogruppo di Fratelli d’Italia in Consiglio regionale, Vittorio Fantozzi– I dipendenti sono sottoposti ad un lavoro stressante reso ancora più complicato dal moltiplicarsi dei casi di contagio che si stanno registrando nella zona distretto della Versilia. Encomiabili la forza di volontà e la professionalità che gli operatori sanitari mettono in campo. In seguito ai tagli alla spesa sanitaria portati avanti di anno in anno, il sistema sanitario è arrivato ad avere un personale insufficiente. Già prima della pandemia, la gestione degli ospedali dipendeva spesso dal ricorso agli straordinari del personale. Tagli che hanno riguardato anche l’ospedale Versilia. Regione e Asl adesso devono correre ai ripari per garantire lavoratori e pazienti“.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.