Quantcast

Cna, summit online sulla crisi del settore balneare

La categoria: "Serve sostegno"

“In un grave momento di crisi economica e sanitaria è necessario tutelare, in ambito europeo, una norma nazionale per dare stabilità al comparto e rilanciare gli investimenti”. E’ quanto sostiene la Cna balneatori che, per parlare dell’argomento con gli imprenditori interessati, organizza una videoconferenza per venerdì (12 marzo) alle 17.

Il titolo dell’incontro è L’estensione della durata temporale delle concessioni demaniali marittime. Apriranno i lavori Andrea Giannecchini (presidente Cna Lucca), Lorenzo Marchetti (portavoce Cna Balneari Toscana), mentre Cristiano Tomei (coordinatore nazionale Cna Balneari) terrà la relazione introduttiva.

Gli interventi saranno dell’onorevole Umberto Buratti (Partito Democratico), del senatore Massimo Mallegni (Forza Italia), dell’onorevole Manfredi Potenti (Lega) e dell’onorevole Riccardo Zucconi (Fratelli d’Italia).

Le conclusioni sono affidate a Sabina Cardinali (portavoce nazionale Cna Balneari).

Il link per la partecipazione all’incontro è su www.cnalucca.it.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.