Quantcast

Dà da mangiare ai piccioni, multa di 50 euro a Camaiore

La polizia municipale ha anche diffidato la persona

Dà da mangiare ai piccioni, multa di 50 euro a Camaiore.

La polizia municipale di Camaiore ha sanzionato una persona con l’importo di 50 euro per aver violato l’ordinanza che vieta la somministrazione di qualsiasi alimento ai piccioni della Piazza San Bernardino per motivi igienico-sanitari, di decoro e di contenimento della presenza dei volatili, sempre più invasivi nel centro storico.

L’intervento della Municipale si è reso necessario dove varie segnalazioni giunte al comando in merito alla cospicua presenza di piccioni, soprattutto nelle ore mattutine. Sono così iniziati i controlli tramite video-sorveglianza che hanno consentito di individuare il responsabile.

Oltre alla sanzione, la persona è stata diffidata dal dare di nuovo cibo ai volatili.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.