Quantcast

Seravezza, al via gli incontri ‘al bar’ con la candidata sindaca Valentina Salvatori

L'esponente della giunta uscente invita a uno scambio di idee sulle esigenze, sulle potenzialità e le prospettive del territorio

Zona gialla, caffè aperti e scatta immediatamente l’iniziativa della candidata sindaca Valentina Salvatori che lancia un calendario di incontri a tu per tu con i suoi concittadini.

“Prendiamo un caffè e confrontiamoci – propone Valentina Salvatori rivolgendosi direttamente a tutti gli abitanti delle diverse aree del comune – ovviamente all’aperto e nel massimo rispetto delle prescrizioni, sarò ogni settimana seduta al tavolo di un bar pronta ad incontrare cittadine e cittadini per uno scambio di idee sulle esigenze, sulle potenzialità e le prospettive del nostro territorio e della nostra comunità”.

L’occasione si lega non solo all’idea di partecipazione che sta alla base del percorso intrapreso già da settimane sul web dal gruppo Creare Futuro che accompagna Valentina Salvatori nella costruzione del suo progetto, ma anche alla voglia di ripartire che coinvolge in queste ore tante attività del territorio.

“Molte attività si sono preparate ad affrontare al meglio questo momento chiedendo la disponibilità di spazi pubblici, laddove necessario, e curandone l’allestimento – spiega la candidata Sindaca – sono e siamo da sempre al loro fianco e anche per questo abbiamo ideato l’iniziativa del caffè con la candidata, speriamo che il meteo sia dalla loro e dalla nostra parte. Via via daremo un appuntamento ad un diverso locale del territorio, dove potremo prendere insieme un caffè all’aperto e confrontarci”.

Sui social seguendo l’hashtag #uncaffèconValentinaSalvatori e la sua pagina facebook potrete trovare aggiornato di volta in volta il calendario completo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.