Quantcast

Puccini half marathon, firmato il protocollo fra il Comune di Viareggio e la Versilia Sport asd

L'assessore Salemi: "L’obiettivo è quello di rafforzare la collaborazione e sostenere il valore educativo, benefico e sociale dello sport"

Firmato il protocollo fra il Comune di Viareggio e la Versilia Sport asd, che impegna l’Ente e gli organizzatori a collaborare per l’organizzazione della gara podistica Puccini half marathon fino al 2024.

L’evento, giunto nel 2019 alla 15esima edizione, si svolge ogni anno in un periodo che va da febbraio a marzo, lungo un percorso stradale cittadino, con partenza e arrivo, da piazza Mazzini, tocca il Principe, attraversa tutta la Passeggiata, il Viale dei Tigli, fino alla Marina di Torre del Lago e ritorno: una competizione di livello nazionale che richiama atleti da tutto il Paese: “Quest’anno – spiega l’assessore allo sport, Rodolfo Salemi – la gara non si è potuta tenete viste le norme stringenti anti-Covid. Tuttavia, con la società sportiva, oltre a programmare i prossimi anni, stiamo valutando l’opportunità di organizzare una 10 chilometri competitiva ludico motoria, per il 12 settembre. Un percorso ridotto, lungo il viale dei Tigli, con partenza e ritorno in piazza Pea, che volutamente non coinvolgerà la Passeggiata, per non gravare sull’accesso alle attività commerciali che già hanno sofferto per la pandemia”.

“L’obiettivo è quello di rafforzare la collaborazione e sostenere il valore educativo, benefico e sociale dello sport – conclude l’assessore allo Sport Rodolfo Salemi –, oltre ad incoraggiarne la pratica, valorizzando eventi sportivi di qualità come la Puccini Half Marathon che rappresenta contestualmente prestigio e destagionalizzazione, in un’ottica ampia capace di unire sport e cultura nel nome del Maestro Giacomo Puccini anche in considerazione della candidatura di Viareggio Capitale Italiana della Cultura 2024″.

La Puccini Marathon, nata nel 2005, è una manifestazione sportiva che prevede due gare podistiche una mezza maratona e una 10 kilometri, si svolge nel mese di marzo e con circa mediamente mille e 500 partecipanti competitivi e Ludico è l’evento sportivo più partecipato sul territorio, il nome della manifestazione è un omaggio e una promozione del Maestro Giacomo Puccini, tant’è che ha avuto inizio da Torre del Lago dove viveva e componeva le sue opere e dove ha sede il museo e teatro a lui dedicato.

L’inconfondibile e Unica mezza maratona legata alle musiche del maestro Puccini, che vengono riproposte lungo il percorso di gara con appositi punti visivi e musicali, prende il via sotto le note immortali del Nessun Dorma, il percorso di gara è tecnicamente velocissimo, grazie al suo piatto profilo altimetrico e alle poche curve che lo rendono particolarmente scorrevole, inserito nel circuito ufficiale delle Mezze maratone nazionali, ha la certificazione e omologazione Fidal del percorso di gara. Il circuito tocca gran parte dei punti caratteristici del territorio dei quali: la Passeggiata pedonale e le sue piazze, il caratteristico canale Burlamacca, attraversa il polmone verde della città che è il viale dei Tigli, il passaggio accanto alle dune di sabbia della Marina di Torre del Lago, per poi fare arrivo sullo splendido scenario del Belvedere delle Maschere di Viareggio.

Negli anni passati ha avuto come vincitori maschili e femminili atleti di caratura internazionale ma è anche un appuntamento di sport per tutti gli appassionati del Running e delle passeggiate all’aria aperta, il tutto facilitato dal suo percorso completamente chiuso al traffico veicolare e con gran parte immerso nel verde.

Diventando anche una promozione per lo sport sul territorio e non solo, la Puccini oramai diventata una classica d’inizio anno ha sempre avuto una notevole valenza sotto il piano del turismo sportivo con atleti provenienti da tutta la Toscana e altre regioni d’Italia e da fuori confini nazionali.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.