Quantcast

Versilia, Montemagni (Lega): “Un’altra estate con l’incubo dei divieti di balneazione”

La capogruppo in consiglio regionale: "Questo perché la Regione e le amministrazioni comunali interessate, Viareggio e Camaiore, si sono dimostrate totalmente inefficienti"

“Un’altra estate con l’incubo dei divieti di balneazione”. Così la capogruppo della Lega in consiglio regionale Elisa Montemagni interviene sulle criticità che potrebbero presentarsi nel corso della stagione estiva versiliese.

“Interminabili riunioni non hanno portato praticamente a nulla – afferma Montemagni . e quindi anche quest’anno alcune zone della Versilia potrebbero essere soggette ai soliti, nefasti, divieti di balneazione. Sono anni che esiste una problematica relativa alla fossa dell’Abate e dopo alcuni goffi e vani tentativi, stavolta doveva essere il turno di ‘salvifici’ tuboni; invece, veniamo a sapere che nulla avverrà, con buona pace dei bagnanti. L’unica speranza resta, quindi, legata al meteo; se il tempo sarà clemente, allora si potrà tirare un sospiro di sollievo, mentre in caso contrario, ecco che, inevitabilmente, rispunteranno gli odiosi cartelli che inibiscono un normale tuffo in mare. Insomma per l’ennesima volta, la Regione e le amministrazioni comunali interessate, Viareggio e Camaiore, si sono dimostrate totalmente inefficienti non risolvendo una criticità che si trascina, stancamente e senza costrutto, da troppo tempo”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.