Quantcast

Torre del Lago, Zucconi replica a Pastechi: “Strumentalizza i problemi perché teme l’ascesa di Fdi”

Il deputato di Fratelli d'Italia: "Il gioco dei saltafossi politici ci interessa poco, le pagelle le danno gli elettori"

“L’ex forzista non tollera l’ascesa di Fratelli d’Italia e strumentalizza i problemi di Torre del Lago per attaccarsi”. Parte da qui la replica del deputato Fdi Riccardo Zucconi alle provocazioni dell’ex di Forza Italia Athos Pastechi.

“Mal sopporta le mie puntuali e precise osservazioni sulle mancanze di un’amministrazione di sinistra, ma temiamo sia ancor più infastidito dalla crescita esponenziale di Fdi – spiega Zucconi -. In generale dobbiamo dire poi che l’ignoranza è sempre una brutta cosa, ma quando è associata alla mancanza di onestà intellettuale, sfiora il ridicolo. Pastechi si lamenta della mancanza di decoro e pulizia esistente a Torre del Lago e soprattutto nella zona della stazione ferroviaria, ignorando o facendo finta di non sapere non solo che come Fratelli d’Italia abbiamo più volte segnalato il problema, facendo anche proposte per interventi, ma anche che tali situazioni devono essere seguite proprio dalle istituzioni comunali e regionali, che nel caso sono entrambe di sinistra e che godono del suo appoggio”.

“In particolare fa parte proprio dell’amministrazione comunale assicurare il decoro della città e anche di segnalare ad altre amministrazioni dello stato le varie criticità. Ma evidentemente lo scopo non era evidenziare problemi, bensì portare un attacco scomposto a Fratelli d’Italia. Sarebbe bastata una qualsiasi comunicazione e io, per quanto evidentemente fuori dalle mie competenze, avrei agito di conseguenza. Avrebbe potuto anche telefonare al sindaco di Viareggio o a qualche assessore che ha contribuito a far eleggere e con i quali credo sia quindi in buoni rapporti ,per sollevare il problema – conclude Zucconi -. Non è serio strumentalizzare le difficoltà e i problemi di Torre del Lago per una polemica su commissione. Il gioco di certi personaggi, dei saltafossi politici in particolare, ci interessa poco, anche perché le pagelle le danno gli elettori e i cittadini e in questo momento direi che come Fdi, siamo promossi a pieni voti”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.