Quantcast

Passi carrabili a Massarosa, Coluccini ritira la querela del Comune ai cittadini

Il sindaco: "Andare avanti nel procedimento per l'ente sarebbe servito solo a tenere alta la tensione"

Il sindaco del Comune di Massarosa Alberto Coluccini ha voluto ritirare a tutti gli effetti di legge la querela nei confronti di 5 cittadini chiamati a rispondere dalla precedente amministrazione di alcune affermazioni sui social nei confronti della polizia municipale per la questione dei passi carrabili.

“Un gesto di pacificazione – commenta Coluccini – spero possa servire in generale ad abbassare i toni del confronto politico. Tutti oggi hanno capito l’importante compito svolto dalla nostra nostra polizia municipale, sempre in prima linea anche nell’emergenza covid oltre all’utilità dei compiti ordinari che svolge. Un corpo che seppur sotto organico riesce a sopperire ben oltre le esigenze base e a cui faccio I miei personali complimenti”.

“La questione dei passi carrabili con cui in passato si è voluto fare cassa a danno dei cittadini – prosegue – aveva, per responsabilità politica di chi mi ha preceduto, scaldato gli animi e la polizia municipale, che ha sempre svolto professionalmente il proprio compito, aveva attirato a sé contrarietà per decisioni prese da altri. Sull’obbligo dei passi carrabili, che non ha riscontri in altri comuni italiani, la volontà con me è cambiata, lavoriamo per cambiare anche la pratica, cosa non semplice per le difficoltà derivanti dalle scelte e dalle impostazioni che abbiamo trovato. Ma andare avanti in un procedimento dell’ente contro dei cittadini sarebbe servito solo a tenere alta la tensione e questo non fa bene a nessuno”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.