Quantcast

Torna il motoraduno in memoria di Pulce e Scarburato, vittime della strage di Viareggio

Nell'occasione verrà inaugurato un defibrillatore in pineta di ponente

Dopo un anno di emergenza Covid 19 torna il Motoincontro dedicato alla memoria di Pulce e Scarburto, di due centauri morti nella strage di Viareggio. L’appuntamento è per il 20 giugno.

“Seguendo tutte le restrizioni imposte dalle normative abbiamo deciso per un programma molto ristretto eliminando momenti di assembramenti come per la colazione,a peritivo, e pranzo – spiegano le Tartarughe Lente, organizzatori dell’evento -. Dalle 9 vi aspettiamo sul Belvedere Puccini dove faremo una piccola iscrizione e patch e il ricavato sarà utilizzato per l’acquisto di un defibrillatore che verrà messo in pineta a Viareggio”.

Alle 10 partenza delle moto,  giro con tappa alla Casina dei Ricordi per ricordare Pulce e Scarburato e tutte le vittime della strage ferroviaria di Viareggio. Infine tappa tappa nel parco cittadino, la pineta di ponente, dove sarà inaugurato il defibrillatore.

Per info 3336975417 Giuliano e 39 349 6957897 Sabrina

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.