Quantcast

Carla Vivoli riconfermata presidente della Croce Verde di Viareggio

Eletta con 535 voti su 630 votanti. Le congratulazioni del Pd viareggino

Carla Vivoli riconfermata presidente della Croce Verde di Viareggio, per la terza volta consecutiva.

Si sono chiuse ieri (14 giugno) le votazioni, durate tre giorni.

Per Carla Vivoli un boom di voti: su 630 votanti, tra i soci, 535 hanno votato per lei.

Un risultato eccellente, dovuto, sicuramente, alla sua abnegazione e atttaccamento alla Croce Verde.

“Ringrazio tutti i volontari, i dipendenti e gli amici per il risultato – le sue parole -. Cercherò di portare a termine tutti i progetti per la Croce Verde e la città“.

Il Partito Democratico si congratula con tutti gli eletti augurando buon lavoro. “La Croce Verde è un’associazione storica, che opera a Viareggio con generosità e spirito di servizio dal 1889 – afferma il Pd di Viareggio – e che ha dimostrato tutto il suo valore anche nella recente pandemia da Covid-19, quando le centinaia di volontari, i professionisti e i membri del Consiglio direttivo si sono impegnati al massimo, per aiutare le famiglie viareggine, dando prova di coraggio, senso civico e capacità organizzativa. Ringraziamo tutti gli uomini e le donne che sono il motore di questa virtuosa realtà.”

“Le recenti elezioni per il rinnovo degli organi associativi hanno confermato la buona gestione che viene riconosciuta all’associazione dai suoi iscritti – prosegue il Pd di Viareggio – Siamo felici dell’ottimo risultato registrato dalla ex presidente della Croce Verde, Carla Vivoli, che con 535 voti su 630 votanti sarà sicuramente confermata dal Consiglio alla guida dell’associazione. Una donna capace e competente che saprà dare ancora molto alla Croce Verde di Viareggio. E siamo soddisfatti anche della rielezione di Massimo Lucchesi nel consiglio direttivo. Buona parte del Consiglio è stato riconfermato con qualche nome nuovo in grado di portare nuova linfa all’associazione. Ci congratuliamo con tutti gli eletti augurando buon lavoro, nella consapevolezza che la Croce Verde è stata in passato e continuerà ad essere in futuro un punto di riferimento fondamentale per la comunità di Viareggio.”

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.