Quantcast

A Forte dei Marmi arrivano i tamponi rapidi per i dipendenti delle attività commerciali

Firmato il protocollo d'intesa tra l'amministrazione comunale, la Croce verde e le categorie economiche

Tamponi rapidi per i dipendenti delle attività commerciali di Forte dei Marmi. È questo il frutto del protocollo d’intesa firmato questa mattina (20 luglio) tra l’amministrazione comunale, la Croce verde e le categorie economiche.

Un provvedimento già anticipato dal sindaco Bruno Murzi per bloccare sul nascere possibili focolai nelle attività e continuare così a offrire un turismo sicuro. All’incontro erano presenti rappresentanti delle categorie della città e gli assessori Simona Seveso e Andrea Mazzoni che, in accordo con la Croce Verde hanno stabilito l’accordo per effettuare al personale, impegnato nelle varie attività commerciali, tamponi antigenici rapidi a costi agevolati al fine di poter monitorare velocemente e contrastare la nascita di eventuali cluster. Il servizio verrà realizzato nell’area esterna della pineta accanto alla Croce Verde.

“Ringrazio tutti per la grande disponibilità – ha commentato il primo cittadino – e la rapidità con cui è stato organizzato il servizio. Ancora una volta abbiamo fatto  insieme quadrato di fronte a possibili problematiche che potessero incidere sul benessere della nostra comunità e i turisti ospiti. Forte dei Marmi si conferma una cittadina la cui sicurezza sanitaria è prioritaria”.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.