Quantcast

Record di visitatori per le mostre di Pietrasanta

A luglio oltre 15mila presenze per le esposizioni nella chiesa di Sant'Agostino. Il sindaco Giovannetti: “Crescita premia progettualità culturale”

Salgono del 27 per cento i visitatori delle mostre a Pietrasanta. La piccola Atene si conferma, anche in questa complicata estate di ripartenza, capitale pop della cultura e dell’arte a livello nazionale. I visitatori che hanno varcato l’ingresso della chiesa di Sant’Agostino che si affaccia su piazza Duomo per vedere in presenza le sessanta opere della collettiva Italian Newbrow curata da Ivan Quaroni e Valerio Dehò hanno superato i 15 mila, 3349 in più rispetto allo scorso anno.

Se per il complesso del Chiostro è possibile misurare le presenze, è invece impossibile quantificare quelle innescate dalla mostra all’aperto, tra piazza Duomo, piazza Carducci e Pontile di Tonfano, The Blue Banana di Giuseppe Veneziano che sta monopolizzando i social. A fornire un bilancio è il Comune di Pietrasanta.

“Le mostre estive si stanno rivelando un importantissimo motore di presenze per la città ed un potente strumento di promozione del territori. – commenta il sindaco, Alberto Stefano Giovannetti –. Sono un elemento fondamentale di un sistema culturale unico dove arte, commercio, ristorazione, ambiente, storia, intrattenimento e lifestyle dialogano perfettamente. Ogni elemento è funzionale ed indispensabile all’altro. L’incremento di presenze è significativo, già in questa prima parte di stagione e premia la costanza di un lavoro di programmazione e promozione che è stato incessante anche nel momento più delicato della pandemia. Un ruolo decisivo, per questa crescita, è sicuramente legato ad un calendario di eventi di qualità che coinvolge tutti gli spazi e sta richiamando un pubblico molto variegato per interessi. Pietrasanta, dal centro storico alla Marina, è oggi percepita come una realtà vivace, dinamica ed accogliente, ordinata e sicura dove tutti vorrebbero vivere”.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.