Quantcast

La magia della parola con la strana coppia Ichino-Guccini a Querceta foto

Dialogo fra il giuslavorista e il cantautore in piazza Pertini

Tutto esaurito in fase di prenotazione per l’incontro che domani (12 agosto) segna il momento centrale del cartellone Querceta tra racconto e musica promosso dalla Fioreria delle Storie di Elisabetta Salvatori e dalla Pro Loco di Querceta con il contributo del Comune di Seravezza e della Fondazione Terre Medicee.

Due super ospiti – il giuslavorista Pietro Ichino e il cantautore e scrittore Francesco Guccini – per un dialogo sulla magia delle parole che prenderà spunto dall’ultima fatica letteraria di Ichino, L’ora desiata vola edito da Bompiani. L’appuntamento è per le 21,30 in piazza Sandro Pertini, nel centro di Querceta. Green pass obbligatorio.

La serata sarà introdotta da Giulia Ichino. Il titolo – Come radersi a tavola e vivere felici – è un esplicito riferimento all’affascinante mondo dei rebus e delle frasi dotate di un secondo significato nascosto. Nel suo libro Pietro Ichino scandaglia questi affascinanti territori e ai suoi lettori fornisce stimoli e motivazioni per appassionarsene. Nella serata di domani a Querceta, con un autentico maestro della parola come Francesco Guccini, la meraviglia sarà amplificata dalla presenza del pubblico e dall’interazione fra i due personaggi, amici di lunga data.

“Di recente Ichino è intervenuto all’inaugurazione della mia Fioreria delle Storie a Querceta – dice Elisabetta Salvatori – Quando gli ho proposto di tornare per presentare il suo libro, ha accettato con entusiasmo. Ed è stato lui stesso a voler coinvolgere Francesco Guccini, autore che nelle sue canzoni, come nei suoi più recenti scritti, ha mostrato per le parole una grandissima attenzione e un profondo rispetto. Una serata imprevista e insperata, così importante e rara che non avrei potuto neppure immaginarla. La serata cade peraltro in un giorno molto particolare, l’anniversario dell’eccidio di Sant’Anna: sono sicura che ci sarà un pensiero anche per quello”.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.