Quantcast

Scuola, Luisi: “Prima campanella, soliti problemi: refezione in ritardo e caos scuolabus”

La candidata di Insieme a Seravezza: "Troppi ritardi nella programmazione del settore"

“Ricomincia un nuovo anno scolastico e i problemi sono ancora quelli vecchi: refezione che parte in ritardo e caos scuolabus”.  Il candidato sindaco di Insieme, Elena Luisi, concentra l’attenzione sui troppi ritardi nella programmazione del settore ‘che ho seguito con attenzione fin dal primo giorno di mandato offrendomi come punto di riferimento dei genitori con una troppo sorda amministrazione’.

‘Nonostante si dovesse lavorare incessantemente per migliorare i servizi – premette Luisi – nulla è stato fatto. Basti pensare che le scuole inizieranno tutte mercoledì 15 mentre la mensa alle elementari sarà attiva solo dal 6 ottobre e quella dell’asilo addirittura dall’11. E’ poi intollerabile che i bimbi della montagna iscritti alle Frediani, le cui classi sono al Frasso (quindi prima e quinta), mancando un secondo pulmino che possa fare il giro, arrivati a Ripa dovranno scendere e risalire su un secondo pulmino per raggiungere il Frasso. Sicuramente i genitori dovranno andare a prendere i bimbi dell’asilo, a meno che non attivino il pulmino alle 11,30, considerando che entrano alle 9-9,30, il servizio si riduce a due ore, quasi improponibile per chi lavora e davvero ingestibile la situazione per famiglie che hanno  bambini su più classi”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.