Quantcast

Viareggio, ancora tre settimane per ricevere il contributo affitto

Scadono l’8 ottobre i termini per presentare la domanda

Ancora tre settimane di tempo per partecipare al bando straordinario per l’erogazione del contributo a sostegno del canone di locazione: scadono l’8 ottobre, infatti, i termini per presentare la domanda.

Il bando straordinario covid19 prevede un contributo a integrazione dei canoni di locazione in riferimento all’annualità 2021, ed è rivolto a chi è titolare di un contratto di locazione, non di natura transitoria, in un immobile situato nel comune di Viareggio, con residenza nello stesso alloggio, e con un valore Ise inferiore a 28770,41 euro e un valore Isee inferiore a 16500 euro. Per presentare la domanda è necessario compilare il modulo predisposto dall’Ufficio casa che può essere scaricato dal sito internet del Comune di Viareggio. Per chi avesse difficoltà il modulo può essere ritirato anche all’Ufficio relazione con il pubblico che si trova al piano terra del palazzo comunale in piazza Nieri e Paolini. È importante compilare la richiesta in maniera corretta, soprattutto non dimenticare di allegare il documento di riconoscimento e firmare il modulo di domanda, elementi che non è possibile sanare in fase di un’eventuale opposizione.

“Invito i cittadini a partecipare numerosi a questo bando – commenta l’assessora al Welfare Federica Maineri -. La casa è un bene prezioso questa amministrazione sta portando avanti un lavoro importante sia per quanto riguarda l’edilizia residenziale pubblica, con l’assegnazione degli alloggi Erp, sia per quanto riguarda interventi rivolti a quella fascia di popolazione che ogni mese deve sostenere le spese per la locazione privata. Per questo confido nell’attenzione dei nostri cittadini alle opportunità che il Comune mette a disposizione”.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.