Quantcast

Puliamo il mondo, sabato i volontari nei boschi della Lecciona di Viareggio foto

Ai volontari verrà richiesto di ripulire sentieri e fossi della zona compresa tra il viale dei Tigli e l'inizio delle dune

Legambiente Versilia aderisce allo storico evento internazionale di volontariato Puliamo il mondo invitando la cittadinanza a prendersi cura del proprio territorio. L’appuntamento è per sabato (2 ottobre) al gazebo di Legambiente sul viale dei Tigli angolo via Comparini alle 9,30.

Per il secondo anno consecutivo l’iniziativa si terrà nel bosco della riserva della Lecciona, a Viareggio; l’intento come sempre è quello di far prendere coscienza della vulnerabilità e della ricchezza naturalistica della Macchia Lucchese, che localmente contribuisce, come tutte le aree boscate del pianeta, a conservare la biodiversità e contrastare i cambiamenti climatici.

L’iniziativa è svolta col patrocinio della Regione Toscana, del Parco Regionale San Rossore Migliarino e Massaciuccoli e del Consorzio Bonifica Toscana Nord.

“Sarà anche l’occasione per riaffermare che qui, sul viale dei Tigli – scrive Legambiente – passa il percorso più naturale per la ciclovia tirrenica, percorso ameno e fresco, preferito anche dai cicloturisti perchè confortevole. È ingiustificabile insistere nell’attraversare una Riserva naturale nella zona retrodunale, un sito di importanza Comunitaria protetto dalle leggi europee. il cui carico antropico è stigmatizzato come una pericolosa criticità per la sua biodiversità dalla regione Toscana con un provvedimento legislativo fin dai primi anni del 2000″.

Ai volontari verrà richiesto di ripulire sentieri e fossi della zona compresa tra il viale dei Tigli e l’inizio delle dune, ma anche di censire le situazioni di degrado che incontreranno, tramite delle semplici schede da compilare. Saranno forniti ai volontari guanti e sacchi per la raccolta.

Per informazioni: 389.9231999 – 347.3690507; email: legambienteversilia@yahoo.it.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.