Quantcast

Seravezza, eletto l’ex sindaco Lorenzo Alessandrini

Superata la concorrenza di Valentina Salvatori, vicesindaco uscente, e di Elena Luisi. Gli eletti in Consiglio

Lorenzo Alessandrini è il nuovo sindaco Seravezza.

L’ex primo cittadino del comune versiliese ha vinto nel comune dell’Alta Versilia. Superate abbastanza nettamente le candidate Elena Luisi della lista Insieme e Valentina Salvatori, vicesindaco uscente ed esponente di Creare Futuro.

Si attendono solamente i dati definitivi.

Questi i dati definitivi per i sindaci

Lorenzo Alessandrini 3029 (50,03%)
Valentina Salvatori 1936 (31,98%)
Elena Luisi 1098 (17,99%)

Le liste al voto (in neretto gli eletti)

Valentina Salvatori
CREARE FUTURO (3 seggi, Valentina Salvatori candidata): Walter Bandelloni 122, Riccardo Biagi 162, Francesca Bonin 176, Giacomo Genovesi 290, Renato Giannaccini 55, Valeria Giannini 106, Luca Leonardi 128, Matilde Luciani 117, Clarissa Giulia Pardini 213, Maria Luisa Pirota 96, Roberta Raffi 87, Enrico Salvatori 65, Gian Maria Tardelli 53, Carlo Alberto Turrini 9, Dino Venè 153, Francesca Vezzoni 76

Elena Luisi
INSIEME (2 seggi, Elena Luisi candidata): Mara Tarabella 149, Monia Battistini 130, Massimiliano Giuseppe Beggi 50, Michele Brio 60, Stefano Corfini 53, Fliana Evangelisti 34, Claudia Failla 11, Maurizio Gasperetti 71, Salvatore Mario Giannetti 11, Giancarlo Giannini 39, Irene Gnech 32, Riccardo Guglielmini 41, Tamara Leonardi 37, Chiara Silvestri 14, Pietro Tonacci 70, Fabio Venè 79

Lorenzo Alessandrini
LORENZO ALESSANDRINI SINDACO (11 seggi): Adamo Bernardi 479, Vanessa Bertonelli 239, Elisabetta Boccoli 137, Marinella D’Addio 107, Alessandra Graziani 173, Anna Rosa Iob 78, Laura Lencioni 144, Ezio Marcucci 133, Valentina Mozzoni 274, Tessa Nardini 167, Marco Pellegrini 196, Stefano Pellegrini 354, Michele Silicani 253, Giacomo Tarchi 140, Lorenzo Verona 120, Sebastiano Verona 193

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.