Quantcast

Elezioni a Massarosa, Fratelli d’Italia si apparenta con Bigongiari

Centrodestra unito al ballottaggio: "Appello a tutti i moderati per evitare il ritorno al governo del paese del centrosinistra"

Dopo l’incontro che si è tenuto nei giorni scorsi tra i vertici di Fratelli d’Italia e la coalizione che sostiene Bigongiari (Per Massarosa, Lega, Forza Italia), Fratelli d’Italia ha deciso di sostenere Carlo Bigongiari come sindaco riunendo così al ballottaggio tutti i partiti del centrodestra alternativi alla sinistra “artefice dei danni – si legge in una nota degli ultimi dieci anni sul territorio, danni che i massarosesi continueranno purtroppo a pagare anche per i prossimi dieci”.

“La convergenza programmatica – spiega la coalizione – vede tra i primi obiettivi proprio quello di evitare che il Comune cada di nuovo nelle stesse identiche mani di chi ha dimostrato di quali azioni di malgoverno è capace, essendo in grado solo di mettere le mani in tasca ai cittadini, vessandoli con sempre nuove tasse. Nel corso dell’incontro tra Fratelli d’Italia, Per Massarosa, Lega e Forza Italia sono state anche ribadite le linee per la costituzione della nuova giunta guidata da Carlo Bigongiari: sarà esclusiva prerogativa del nuovo sindaco, che chiamerà accanto a sé persone con alta professionalità e competenza. La coalizione unita fa appello a tutti i moderati di Massarosa, anche a chi al primo turno ha fatto una scelta diversa. Ora siamo davanti un bivio: tornare al passato o affidarsi al buon governo del centrodestra“.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.