Quantcast

Parcheggi sotterranei sotto le piazze di Lido, Del Dotto scrive alla ditta: “Pessima gestione”

Il Comune dà 15 giorni per risolvere le problematiche

Pessima gestione delle piazze e dei relativi manufatti. Oggi (15 novembre) il sindaco di Camaiore, Alessandro Del Dotto, ha inviato una lettera a Fabio Felloni, amministratore di condominio dei parcheggi sotterranei e dei giardini delle piazze Lemmetti e Matteotti a Lido di Camaiore, per manifestare il proprio disappunto.

“Su piazza Lemmetti – scrive il sindaco – sono state ricevute diverse proteste dei condomini e si segnala la pessima gestione dell’impianto di illuminazione dei giardini, del sistema di irrigazione e l’ingiustificata interruzione del funzionamento della fontana. A questo viene segnalato di sistemi antincendio non conformi a legge e di estintori non adeguati. Su piazza Matteotti la situazione risulta la medesima, con segnalazioni di pessima gestione della parte a verde, dei cordoli perimetrali dei giardini, del sistema di irrigazione e del sistema di illuminazione”

A seguito di queste segnalazioni,  il Comune di Camaiore ha chiesto nuovamente di porre immediato rimedio alla situazione in un arco temporale di massimo 15 giorni: “Se entro questo termine le irregolarità non saranno recuperate – si legge – il Comune procederà con i provvedimenti d’ufficio, sia con contenuto autoritativo sia per contestazione di inadempienze alla concessione pubblica vigente con la società Project Pontile Lido s.r.l, quest’ultima chiamata in causa in qualità di garante del corretto adempimento degli obblighi che gravano sull’amministratore”.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.