Quantcast

Tumore al collo, al Versilia visite gratuite per la giornata nazionale di prevenzione

Per aderire è necessario prenotare domani martedì (16 novembre)

Visite gratuite in otorinolaringoiatria. Saranno effettuate martedì 23 novembre, in occasione della giornata nazionale di prevenzione per la diagnosi precoce dei tumori del collo all’ospedale Versilia. Si tratta infatti di una patologia che ogni anno fa registrare circa 9500 nuovi casi. Per aderire è necessario prenotare le visite domani martedì (16 novembre) al numero 0584 6057211 attivo dalle 12 alle 14.

Saranno visitati esclusivamente i pazienti che presentino i sintomi come la comparsa di una tumefazione del collo. Senza altri disturbi, questa in un adulto, può essere infatti la prima manifestazione di un tumore della testa e del collo e costituire l’unica spia di un carcinoma del naso o della gola, di un linfoma, di un tumore tiroideo o di un tumore delle ghiandole salivari. La diagnosi tempestiva di una metastasi cervicale è raccomandata perché il ritardo peggiora lo stadio e la prognosi della malattia.

La campagna vuole invitare la popolazione a non sottovalutare la comparsa di un nodulo del collo, anche se indolente, ma di rivolgersi al proprio medico allo scopo di favorire la diagnosi precoce e quindi migliorare le prospettive di vita. Nonostante la sua gravità e la crescente diffusione, c’è poca consapevolezza sociale del cancro della testa e del collo e i risultati delle cure sono ancora insoddisfacenti malgrado gli importanti sviluppi nelle tecniche di diagnosi e cura che si sono verificati nell’ultimo decennio. Oltre la metà dei casi (54%) giunge alla prima diagnosi con malattia localmente avanzata o metastatica. I pazienti diagnosticati negli stadi iniziali della malattia hanno un tasso di sopravvivenza dell’80-90 per cento.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.