Quantcast

Nuoto, la campionessa Helena Musetti accolta in Comune a Massarosa

L'assessore allo sport: "Un esempio per tanti giovani"

Prima i titoli italiani, poi la prima convocazione in nazionale con la partecipazione in questo fine settimana al meeting Nico Sapio. Per Helena Musetti il 2021 è stato sicuramente l’anno della definitiva consacrazione a eccellenza del nuoto e dello sport. Al rientro dall’esperienza azzurra la campionessa è stata accolta in Comune a Massarosa dall’amministrazione comunale che le ha voluto rendere omaggio per i risultati ottenuti.

“Un esempio per tanti giovani – commenta l’assessore allo sport Lucio Lucchesi – un incentivo a praticare anche sul nostro territorio e nella nostra piscina l’attività sportiva come ottimo strumento per la nostra salute, per la socializzazione e per l’educazione dei ragazzi”.

Oltre all’atleta presente all’incontro anche Franca Zappelli, anima e cuore della Tirrenica Nuoto, con la quale Helena Musetti, nel passaggio dalla categoria esordienti alla categoria junior, si è rivelata, ottenendo ottimi risultati, una nuotatrice con tante qualità che spaziano nei vari stili e distanze. Ai campionati italiani su base regionale ad aprile ha ottenuto due argenti, 200 stile libero e 200 misti, e tre bronzi, 400 stile libero 50 e 100 delfino, conquistando in agosto il titolo italiano nei 200 dorso e un bronzo nei 50 delfino e la miglior presentazione negli 800 stile libero.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.