Quantcast

Viareggio, firmata l’ordinanza per l’obbligo di mascherine in passeggiata e tra le vie del centro

Provvedimento del Comune per le feste natalizie

A Viareggio scatta l’obbligo di mascherina in passeggiata e nelle vie del centro. È stata firmata oggi (29 novembre) dal sindaco Giorgio del Ghingaro l’ordinanza che impone di indossare nei luoghi all’aperto i dispositivi di protezione, valida dal 4 dicembre al 6 gennaio compresi. Una misura presa per prevenire un aumento dei contagi in prossimità dello shopping natalizio e delle festività, dove è più facile che si formino concentrazioni di persone tra le vie dello shopping.

La mascherina andrà sempre portata con sé, così come da ordinanza del ministro della salute, e andrà indossata sempre in alcune zone ben definite: in passeggiata, in via Garibaldi, in piazza Cavour e vie limitrofe, quindi in via Fratti da via Garibaldi e via Vespucci, via Battisti nel tratto che va da via Garibaldi a via Mazzini, in via San Martino, via Verdi e via Zanardelli, nel tratto da via Fratti a via Battisti.

“Considerato che  – si legge nell’atto – in occasione delle prossime festività natalizie si registrerà a Viareggio, per la sua importanza turistica, sociale, culturale, soprattutto in passeggiata e in zona mercato, un intenso afflusso di pubblico con possibilità di transiti ravvicinati e costanti di numerose persone, che potrebbero venire tra loro in contatto con difficoltà a garantire il distanziamento interpersonale”.

La mancata osservanza dell’obbligo della mascherina comporterà l’applicazione della sanzione amministrativa che va da un minimo di 400 euro a un massimo di 3mila euro.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.