Quantcast

Successo a Viareggio per ‘Game of Democracy’, il progetto dedicato ai neo maggiorenni foto

Il primo incontro si è tenuto martedì scorso nel foyer del Gran Teatro Giacomo Puccini a Torre del Lago

Successo per 18esimo in Comune – Game of Democracy, il progetto del Comune di Viareggio dedicato ai giovani che nel corso del 2021 hanno compiuto il 18esimo anno d’età: un percorso di partecipazione ideato appositamente per i neodiciottenni che si sviluppa in vari appuntamenti nell’ambito dei quali i ragazzi potranno liberamente esprimersi e avanzare proposte per il territorio.

Il primo incontro si è tenuto martedì scorso (30 novembre), dalle 10 alle 16 nel foyer del Gran Teatro Giacomo Puccini a Torre del Lago: una giornata operativa in cui le idee dei partecipanti sono state raccolte per poi essere messe a sistema e valorizzate.

“Da giovane, innamorato della mia città e con la passione per la politica, mi sarebbe piaciuto avere opportunità come queste – commenta l’assessore Rodolfo Salemi -: nasce così l’idea di dare vita all’iniziativa che consentirà ai più giovani di pensare progetti, e soprattutto vederli realizzati, insieme all’Amministrazione comunale”.

Nel foyer del teatro si sono riuniti cento ragazzi che hanno scelto di lavorare in quattro gruppi, ognuno dei quali si occuperà di macro aree tematiche: Gruppo Green, Gruppo Sport, Gruppo Street, Gruppo Cultura. Ogni gruppo svilupperà un progetto che poi verrà presentato con un evento dedicato e messo in votazione: a votare saranno i ragazzi dai 16 ai 34 anni residenti nel Comune di Viareggio. La proposta vincente verrà realizzata.

In programma ulteriori tre incontri, strutturati come veri e propri laboratori di progettazione, durante i quali le varie idee verranno messe a sistema: il primo appuntamento è previsto per giovedì (9 dicembre) nella sala di Rappresentanza del Comune di Viareggio in presenza dell’assessore e dei tecnici del Comune.

“La prima occasione di cimentarsi nella gestione della cosa pubblica – aggiunge l’assessore -, una vera e propria scuola di democrazia con l’obiettivo tangibile di individuare i bisogni del territorio e di tradurli in un progetto concreto da inserire nel piano triennale delle opere pubbliche per essere realizzato da parte del Comune”.

Nei mesi scorsi, inoltre, a tutti i ragazzi è arrivato a casa l’omaggio del testo della Costituzione Italiana (La costituzione spiegata a mia figlia, edito da Einaudi): 513 libri per altrettanti ragazzi che nel 2021 hanno compiuto 18 anni.

“Un regalo che abbiamo voluto fare ai ragazzi di Viareggio  – conclude l’assessore – che con la maggiore età diventano parte attiva della nostra comunità”.

Per ogni ulteriori informazioni è a disposizione la pagina dedicata sul sito del Comune di Viareggio (www.comune.viareggio.lu.it), e il sito web del progetto http://partecipa.toscana.it/web/ diociottesimo-in-comune-game-of-democracy-2021.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.