Quantcast

Sul molo a Viareggio una targa per i 30 anni dalla morte di Mario Tobino

Sull'opera in ceramica sarà incisa la poesia "O Viareggio più bella dell’oriente"

Sabato (11 dicembre) alle 10 in occasione della ricorrenza del trentesimo anniversario dalla morte di Mario Tobino, il Comune di Viareggio e la Fondazione Mario Tobino renderanno omaggio al medico e scrittore viareggino collocando nel punto di ingresso al molo di Viareggio, alla rotonda della rosa dei venti, una targa in ceramica realizzata dallo scultore Libero Maggini. Sulla targa sarà incisa la poesia O Viareggio più bella dell’oriente.

Si tratta di una poesia raccolta nel volume Asso di Picche, un’antologia di poesie che Tobino scrisse a partire dal 1934 e pubblicata da Vallecchi nel 1955. Il medico del manicomio di Maggiano  conclude con questa poesia anche il libro Sulla spiaggia e di là dal molo, edito da Mondadori nel 1966, inno d’amore alla sua città natale.

O Viareggio più bella dell’Oriente  che nell’immacolato celeste delle tue sere esali l’acuto profumo dell’oleandro, in te son nato in te spero morire.

Alla cerimonia, saranno presenti l’assessora alla cultura Sandra Mei, la presidente della Fondazione Mario Tobino, Isabella Tobino, ed i rappresentati delle autorità civili, militari e religiose. In particolare sono invitati tutti coloro che desiderano ricordare l’illustre letterato viareggino in questa particolare ricorrenza. Vige l’obbligo di indossare la mascherina nel rispetto delle misure anti contagio Covid 19.

Intanto all’ex ospedale psichiatrico di Maggiano proseguono le visite guidate. Venerdì (10 dicembre) alle 14,30 e alle 16 e domenica (12 dicembre) alle 9,30, 11 e 12,30 la visita prevede un percorso all’interno dell’ex ospedale psichiatrico: Giardino della direzione, Chiostro del pozzo, Chiostro della divisione femminile, Chiostro della divisione maschile, chiesa, camerata, cucine, sala pittura e sala radiologica per ripercorrere le fasi del complesso dalle origini al suo sviluppo a cavallo tra XVIII e XX secolo. Un percorso espositivo che comprende la visita alle due stanzette del medico-scrittore Mario Tobino, e la visita dell’itinerario espositivo Stanze con vista sull’umanità che ripercorre la storia della psichiatria dall’Ottocento fino ai giorni nostri attraverso una ricca collezione di strumentazione medico scientifica.

Prenotazione obbligatoria alla sezione Prenota la tua visita sul sito: www.fondazionemariotobino.it

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.