Camaiore popolare, appello agli elettori del Movimento Cinque Stelle

La civica di sinistra: "Un voto a Marchetti contro gli intrighi di palazzo e i giochetti della vecchia politica"

Camaiore popolare, appello al voto degli esponenti del Movimento Cinque Stelle. 

“L’elettorato del Movimento Cinque Stelle, purtroppo – dicono dalla civica di sinistra – il prossimo 12 giugno, non troverà il proprio simbolo sulla scheda elettorale. Un peccato perché l’offerta politica viene, di fatto, ridotta. Noi ringraziamo Enrico Marchetti, per avere evitato che ci fossero solo due candidati a sindaco cosa che avrebbe reso ancora più povera e falsata la competizione elettorale. Ci rivolgiamo direttamente all’elettorato dei Cinque Stelle che ha condiviso e condivide con noi le battaglie contro la casta e la corruzione, per la partecipazione e nuove forme di democrazia e per la tutela dell’ambiente, per il salario minimo e il reddito di cittadinanza perché possano votare per Enrico Marchetti e la lista di Camaiore Popolare. Si tratta, infatti di un voto contro gli intrighi di palazzo e i giochetti della vecchia politica“.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.