A Villa Paolina due eventi per le celebrazioni del bicentenario del poeta Shelley

Il primo appuntamento è per domani, 6 luglio, con la conferenza “Sailing with Shelley: la poesia degli anni toscani tra individualismo e comunità”

Proseguono le celebrazioni per il bicentenario dalla morte del poeta Percy Bysshe Shelley, all’interno del programma Ti amerei nel vento: una rassegna organizzata dal Comune di Viareggio in collaborazione con il dipartimento di Filologia, letteratura e linguistica dell’università di Pisa, il Cisr Centro interuniversitario per lo Studio del Romanticismo e la Società Versiliese di cultura Medusa e il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, Navigo e iCare.

Dopo l’evocativa veleggiata da Livorno a San Terenzo sull’ultima rotta del poeta, si torna adesso a parlare di poesia con due interessanti conferenze a cura dei massimi esperti italiani di Shelley. Il primo appuntamento è per domani (6 luglio) alle 18 a Villa Paolina, con la conferenza Sailing with Shelley: la poesia degli anni toscani tra individualismo e comunità a cura del professor Diego Saglia dell’università di Parma.

Il secondo è per venerdì 8 luglio, sempre alle 18 a Villa Paolina, con la conferenza Percy Bysshe Shelley poeta della natura a cura della professoressa Lilla Maria Crisafulli dell’università di Bologna.

 

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.