Tennis e arte si incontrano a Villa Bertelli nella terza “Invasione di campo”

Molte sorprese e ospiti illustri a caratterizzare l'incontro, pevisto per l'8 luglio

Torna l’8 luglio nella cornice del giardino dei Lecci Invasione di campo, il format ideato dall’eclettico collaboratore tecnico dell’allenatore Massimiliano Allegri nonché artista outsider Aldo Docetti in collaborazione con Matteo Graniti, curatore e co-fondatore di Ipercubo con un passato da calciatore. La rassegna, che vede il patrocinio del comune di Forte dei Marmi e la collaborazione del museo Ugo Guidi è organizzata da Monica Balloni, presidente dell’associazione Fortemente Noi.

Nel corso di questa terza edizione, che prenderà avvio alle 18.30 si parlerà di tennis e arte insieme a Matteo Marrai (ex professionista ed ora allenatore di tennis) e a Francesco Bonami, uno tra i più influenti curatori e critici d’arte italiani nel mondo. Uno stimolante accostamento di ambiti e figure diverse impreziosito dalla presenza di Alessandro Gocciadoro, campione europeo di trotto e grande appassionato di tennis, che permetterà di integrare alla discussione anche il mondo dell’equitazione. Ad animare ulteriormente l’iniziativa, che sarà ad ingresso libero, anche alcune piacevoli sorprese da Torino.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.