Massarosa, avanti il cantiere per maxi intervento sulle fognature in collina

In corso i lavori del secondo lotto, a breve l'intervento per procedere con il terzo mentre il quarto è stato approvato dal Cda di Gaia

Approvato dal cda di Gaia il quarto lotto del maxi intervento in collina per acquedotto e fognatura a Massarosa.

Dopo che il primo è praticamente terminato è attualmente in corso il secondo lotto con il cantiere che prevede la sostituzione della principale linea di distribuzione dell’acqua per le due frazioni e la posa della rete fognaria nell’abitato di Bargecchia fino ad arrivare a Corsanico, ben 2310 metri di nuove condotte fognarie, un investimento pari a 1 milione e 165mila euro.

A ottobre partiranno i lavori del terzo lotto che proseguiranno lungo via delle Sezioni,  via per Pedona e via dei Venti, con circa 1.970 metri di nuove condotte fognarie posate e il contestuale rinnovamento di 2.660 metri di tubazioni acquedottistiche, per un importo di oltre 1 milione e 200 mila euro. E adesso è nero su bianco anche il quarto che prevede il rinnovamento delle condotte acquedottistiche (150ml) in prossimità del serbatoio di compenso denominato Ai Venti, la posa sia di una nuova condotta adduttrice in acciaio che di una nuova condotta distributrice in polietilene, e il rinnovamento del piping all’interno della camera di manovra dello stesso serbatoio, compresa la sostituzione di tutte le tubazioni all’interno della camera di manovra del serbatoio in quanto ormai vetuste e obsolete. Contemporaneamente agli interventi sopra descritti, è prevista la sostituzione/integrazione del valvolame connesso al funzionamento del piping e l’installazione dei misuratori di portata sulle condotte di adduzione e distribuzione al fine di monitorare i volumi di acqua compensati dall’impianto. L’importo previsto per l’intervento è di circa 97mila euro, nei giorni scorsi si è svolta la Conferenza dei servizi per l’approvazione e per l’avvio del procedimento di costituzione di servitù su terreni privati attraversati dalle condotte. I lavori prenderanno il via dopo l’espletamento delle regolari procedure di gara.

“Progettazione, approvazione ed esecuzione, le varie fasi dei lavori in collina procedono e per noi è un grande risultato – commenta la sindaca Simona Barsotti – obiettivo la soluzione dell’annoso fenomeno della torbidità dell’acqua sofferto in queste zone. La strada è quella giusta ed i cantieri si susseguiranno anche nei prossimi mesi per concretizzare i diversi lotti di intervento ed arrivare ai risultati previsti”.

“La progettazione e la ricerca di finanziamenti portata avanti da Gaia in costante dialogo e confronto con la nostra amministrazione e gli uffici porta i suoi risultati – commenta il vicesindaco e assessore alle società partecipate Damasco Rosi – da una parte la sostituzione delle vecchie condutture che determinavano il fenomeno dell’acqua rugginosa, dall’altra la realizzazione delle fognature che andranno a servire la collina nord del nostro comune rappresentano un traguardo storico. Un ringraziamento. A Gaia, ai suoi amministratori e ai suoi tecnici, il nostro ringraziamento nella consapevolezza che la sinergia tra enti è fondamentale e con la consapevolezza che solo così nei prossimi mesi e anni si possano fare ancora tante cose per il nostro territorio”

“Procediamo con gli interventi su tutto il territorio di Massarosa, operando anche la sostituzione di lunghi tratti di infrastruttura per mitigare i fenomeni di torbidità – ha dichiarato il presidente Vincenzo Colle -. Siamo accanto alla popolazione e all’amministrazione, con cui abbiamo un proficuo dialogo, per superare le problematiche strutturali tenendo fede alle promesse fatte nei mesi scorsi. Passo dopo passo stiamo effettuando delle sostituzioni davvero importanti che cambieranno radicalmente la qualità del servizio erogato”.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.