Menu
RSS

Spaccio, un arresto in pineta. Un altro minorenne nei guai

poliziaarrestoOperazione antidroga del commissariato di polizia di Viareggio in pineta di ponente. Gli agenti appostati tra la vegetazione hanno bloccato alcuni spacciatori. Un uomo di origini magrebine, risultato non in regola con il permesso di soggiorno, è stato arrestato dagli agenti, mentre un complice, un minorenne, è stato denunciato. 

Confondendosi tra i frequentatori della pineta, gli agenti hanno osservato a distanza i due. I poliziotti poi sono usciti velocemente allo scoperto riuscendo a bloccarli. I due sono stati trovati complessivamente con venti grammi di cocaina suddivisi in dosi. L'arrestato è stato condotto in carcere. Durante l’operazione di polizia sono stati fermati e controllati diverse persone, tra cui un cliente che è stato sanzionato per uso personale di sostanza stupefacente e segnalato alla Prefettura, con ritiro della patente di guida, ed un altro che, avendo violato il provvedimento di divieto di ritorno nel comune di Viareggio emesso precedentemente dal questore  di Lucca, è stato deferito all’autorità giudiziaria.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter

-->